Questo sito contribuisce alla audience di

Risk manager

Una nuova figura professionale

Il suo nome è risk manager. Il suo ruolo è quello di gestire il rischio aziendale.

Il risk manager è un consulente aziendale: si può trattare di un dipendente dell’impresa o di un consulente esterno all’azienda. Mentre le aziende di grandi dimensioni ricorrono più spesso a lavoratori dipendenti, per le piccole e medie imprese, in genere, il risk manager, è un consulente esterno.

Il suo ruolo è, per l’appunto quello di gestire il rischio a cui va incontro l’azienda. Egli può operare nel settore finanziaria ed occuparsi della gestione del rischio finanziario, nel settore della sicurezza del lavoro ed occuparsi del rischio di incidenti a cui sono soggetti i dipendenti nello svolgimento delle operazioni aziendali, nel settore delle assicurazione, il quello legale, e così via.

Si tratta di una figura professionale alla quale ricorrono sempre più spesso le imprese, tanto che alcune associazioni di imprenditori si sono dotate di una struttura in grado di fornire consulenza alle imprese sui temi della gestione del rischio.