Questo sito contribuisce alla audience di

Elenco clienti e fornitori

Torna dopo più di dieci anni

Dopo più di 10 anni, il D.L.233/2006, ha reintrodotto l’obbligo di presentare all’Amministrazione finanziaria l’elenco clienti e fornitori.

Lo scopo di questo reintroduzione è quello di favorire la lotta all’evasione fiscale.

 

L’invio dovrà essere effettuato telematicamente.

 

Gli elenchi dovranno essere presentati entro 60 giorni dal termine fissato per la presentazione della comunicazione annuale dati IVA, quindi entro il 29 aprile di ciascun anno con riferimento alle operazioni relative all’anno precedente.

 

Nell’elenco dei clienti devono essere compresi tutti coloro nei confronti dei quali è stata emessa fattura. Tuttavia, con riferimento al primo anno di applicazione, sarà sufficiente l’indicazione dei clienti titolari di partita IVA.

 

Nell’elenco dei fornitori devono essere indicati solamente i soggetti titolari di partita IVA dai quali sono stati effettuati acquisti rilevanti ai fini IVA.