Questo sito contribuisce alla audience di

Spese per prestazione di servizi

Un'analisi del conto sintetico

Il conto “spese per prestazione di servizi” è un conto sintetico, cioè un conto nel quale vengono rilevati i fatti esterni di gestione relativi ad un oggetto sintetico, cioè le prestazioni di servizi.

Si tratta di un conto acceso ai componenti negativi di reddito, unilaterale poiché accoglie movimenti solamente nel dare.

Il costo dei servizi rilevati in tale conto è registrato al momento della registrazione della fattura d’acquisto.

Di seguito elenchiamo le principali spese che possono essere registrate nel conto spese per prestazione di servizi:

· le spese per forza motrice;

· le spese postali, telefoniche e telegrafiche;

· le spese di trasporto e facchinaggio;

· le spese di pubblicità;

· le spese per la sorveglianza dei locali;

· le spese di manutenzione e riparazione;

· le spese per la pulizia dei locali;

· le assicurazioni;

· le spese per consulenze;

· le spese per acqua, gas, riscaldamento;

· le spese per il controllo e l’analisi della produzione;

· le provvigioni ad agenti e rappresentanti.