Interessi

Il loro trattamento ai fini IVA

Gli interessi esposti in fattura seguono un diverso trattamento ai fini IVA a seconda della loro natura.

A tale proposito occorre distinguere gli interessi in:
-interessi moratori, cioè interessi dovuti per inadempimenti o per ritardi nel pagamento;
-interessi per dilazione di pagamento, cioè interessi dovuti come contropartita dell’ottenimento di una dilazione nel pagamento e interessi corrisposti su prestiti.

Gli interessi moratori sono esclusi dall’IVA ai sensi dell’art.15 del DPR 633/72.

Gli interessi per dilazione di pagamento sono esenti dall’IVA ai sensi dell’art.10 del DPR 633/72.

Iolowcost

Una vita a basso costo?

Visita subito il nostro portale!