Questo sito contribuisce alla audience di

Agriturismo e piscina

IVA e costi per la realizzazione di una piscina - Risoluzione 65/E del 2009

Secondo il parere dell’Agenzia delle Entrate (risoluzione n.65/E del 16 marzo 2009), l’impresa agrituristica può detrarre l’IVA e dedurre i costi per la realizzazione di una piscina dato che essa può essere considerata come un impianto strumentale per l’esercizio della attività.
Infatti, la piscina può far naturalmente parte della struttura agrituristica dato che costituiscono oggetto di tale attività non solo i servizi di ospitalità e somministrazione, ma anche i particolari servizi aggiuntivi offerti al turista.