Questo sito contribuisce alla audience di

Spese alberghiere e di ristorazione

L'IVA non detratta non è deducibile dall'IRES e dall'IRAP - risoluzione 84/E del 2009

A partire dal 1° settembre 2008, l’IVA sulle prestazioni alberghiere e di ristorazione è detraibile a condizione che si tratti di operazioni inerenti l’attività di impresa e che le prestazioni siano documentate da fattura.

Normalmente l’IVA indetraibile viene portata in aumento del costo del bene o del servizio acquistato. Questa regola non è applicabile nel caso in cui il contribuente non detrae l’IVA relativa alle spese per prestazioni alberghiere o per ristorazione in quanto non dispone della relativa fattura o perché, pur in possesso di essa, decida di non detrarla.

Pertanto, l’IVA non detratta, non può essere considerata un costo ai fini della determinazione del reddito sia per quanto concerne l’IRES che l’IRAP.

(Risoluzione n.84/E del 31/03/2009).

Leggi anche: Prestazioni alberghiere e somministrazione di bevande ed alimenti