Questo sito contribuisce alla audience di

Capitale netto finale

Come si determina il capitale netto al termine di un periodo amministrativo

capitale netto finaleIl capitale netto, al termine di un certo periodo amministrativo, è dato dalla somma algebrica tra capitale netto iniziale e reddito d’esercizio.
Quest’ultimo potrà essere un utile o una perdita, pertanto, a seconda dei casi si avrà:

capitale netto finale = capitale netto iniziale + utile d’esercizio
capitale netto finale = capitale netto iniziale – perdita d’esercizio

Queste relazioni sono valide se, nel corso dell’esercizio, non si sono verificati prelievi da parte del proprietario per esigenze estranee all’attività d’impresa, nè ci sono stati nuovi apporti da parte dell’imprenditore nel corso dell’esercizio.

Leggi anche: L’utile dell’esercizio