Questo sito contribuisce alla audience di

Esercizio di ragioneria n.47

Ratei e risconti: calcolo e registrazione in partita doppia

esercizi di ragioneriaSi ipotizzi che un’azienda abbia, in data 10/12, ottenuto il rinnovo parziale di un effetto passivo di 1.000 euro, versando 150 euro in contanti. La differenza sarà regolata a fine marzo aumentata degli interessi del 10% annui.

Sulla base dei dati in possesso, procedere ad individuare se l’operazione genera, al 31/12, un rateo o un risconto, e l’importo dello stesso. Infine effettuare la registrazione in partita doppia della scrittura di assestamento.

Soluzione