Questo sito contribuisce alla audience di

Le operazioni bancarie

La classificiazione delle operazioni bancarie

operazioni bancarieLe operazioni bancarie si possono distinguere in tre grandi gruppi:

operazioni principali;
operazioni complementari;
operazioni collaterali.

A loro volta le operazioni principali possono essere operazioni di raccolta fondi e operazioni di impiego fondi.

Le operazioni di raccolta si differenziano in originarie (depositi a risparmio, certificati di deposito, c/c passivi) e derivate (risconto di effetti, anticipazioni passive, riporti passivi, aperture di credito passive).

Le operazioni di impiego si differenziano in:

operazioni di finanziamento (sconto di effetti, anticipazioni attive, riporti attivi, aperture di credito attive, c/c attivi);

operazioni di investimento finanziario (in BOT e altri titoli pubblici, in titoli privati, in valute estere);

operazioni di investimento struttuale-organizzativo (in immobili, attrezzature, impianti di sicurezza, arredamento, automezzi).