Questo sito contribuisce alla audience di

Le plusvalenze patrimoniali nel TUIR

Trattamento fiscale delle plusvalenze patrimoniali

plusvalenze patrimonialiLa disciplina fiscale delle plusvalenze patrimoniali è contenuta nell’art.86 del TUIR.

Esso prevede che le plusvalenze concorrono a formare il reddito:

a) se sono realizzate mediante cessione a titolo oneroso;
b) se sono realizzate mediante il risarcimento, anche in forma assicurativa, per la perdita o il danneggiamento dei beni;
c) se i beni vengono assegnati ai soci o destinati a finalità estranee all’esercizio dell’impresa.

Le plusvalenze realizzate concorrono a formare il reddito, per l’intero ammontare nell’esercizio in cui sono state realizzate. Tuttavia se i beni sono stati posseduti per un periodo non inferiore a tre anni (un anno per le società sportive professionistiche) il contribuente può scegliere di farle concorrere alla formazione del reddito in quote costanti nell’esercizio stesso e nei successivi, ma non oltre il quarto.

Leggi anche:
Plusvalenze e minusvalenze
Plusvalenze e minusvalenze
Plusvalenze patrimoniali
Plusvalenze e minusvalenze: collocazione in bilancio
Trattamento fiscale delle plusvalenze
Rateizzazione delle plusvalenze
Plusvalenza fiscale