Questo sito contribuisce alla audience di

Valutazione in bilancio al valore costante

Quando è applicabile

valore costanteUno dei criteri di valutazione che può essere impiegato in bilancio è quello del valore costante.

Tale criterio è applicabile, secondo quando prevede l’art.2426 del Codice civile, nella valutazione delle attrezzature, delle materie prime, delle materie sussidiarie e di consumo.

Perché sia applicabile tale criterio di valutazione devono sussistere alcuni presupposti:

i beni in questione devono essere costantemente rinnovati;
complessivamente di scarsa importanza rispetto all’attivo del bilancio;
non vi devono essere sensibili variazioni nella loro entità, valore e composizione.

Leggi anche:
Attrezzature industriali e commerciali - valore costante
Valutazione attrezzature