Questo sito contribuisce alla audience di

Che cos'è l'inflazione?

Tutti parlano o hanno sentito ampiamente parlare di inflazione. Ma se ci chiedessero di definire esattamente cosa si intende con inflazione, molti sarebbero presi alla sprovvista. Come è possibile definire cosa è l'inflazione?

Il prezzo dei singoli beni e dei servizi può variare molto spesso, per
numerosi e differenti motivi.

Può ad esempio accadere che aumentino i prezzi delle materie prime
necessarie alla produzione di un certo bene, il che costringe il produttore ad
aumentare il prezzo di vendita del bene finale.

Può anche accadere che aumenti il costo del lavoro, pertanto
anche in questo caso il produttore rivede al rialzo i prezzi finali di vendita.

Si potrebbe però anche verificare il caso in cui aumenta in misura notevole
ed imprevista la domanda di un certo bene, il che crea un fenomeno
di razionamento automatico attraverso il meccanismo dei prezzi (il prezzo viene
qui ad esprimere quanto ogni consumatore è disposto a pagare per ottenere un
dato bene; poichè la domanda è superiore all’offerta, i beni disponibili
andranno alle persone che attribuiscono a quel bene un valore maggiore).

Potrebbe anche verificarsi che un imprenditore si ritrovi come unico
produttore di un certo bene (monopolista) e pertanto decida di
approfittare della posizione di vantaggio a discapito dei consumatori,
praticando un prezzo superiore a quello di concorrenza.

Tutti questi esempi portano ad aumenti nei prezzi di vendita di uno o più
beni. In questo caso si verificano dei cambiamenti anche nei prezzi
relativi
(cioè cambia il prezzo del bene x in rapporto al prezzo del
bene y: il bene x ora non costa più il doppio del bene y, ma, ad esempio, il
triplo). E’ evidente che, se il prezzo dei beni aumenta, si riduce il
potere d’acquisto della moneta
poichè, se con 1 Euro si acquistavano 3
unità del bene x, dopo l’aumento del prezzo, con lo stesso Euro si possono
acquistare, per esempio, solo più 2 unità dello stesso bene. Poichè il bene non
è cambiato, il potere d’acquisto della moneta (l’Euro) verso quel bene è
diminuito.

Quando però l’aumento dei prezzi diventa un fenomeno diffuso e generalizzato,
allora si parla di vera e propria inflazione. Definiamo inflazione proprio
l’aumento continuo, diffuso e generalizzato del livello dei prezzi, che riduce
il potere d’acquisto della moneta
.

Commenti dei lettori

(Inserisci un commento - Nascondi commenti anonimi)
  • MeC

    24 Aug 2010 - 21:18 - #1
    0 punti
    Up Down

    Primo!!! :D

Argomenti

Ultimi interventi

Vedi tutti