Questo sito contribuisce alla audience di

I dati sull'occupazione in Italia giugno 2010

L'Istat ha diffuso le stime preliminari sull'occupazione in Italia nel mese di giugno 2010

Occupazione a giugno 2010L’occupazione a giugno 2010 risulta stabile rispetto a un mese prima, ma in calo rispetto ad un anno fa. Contemporaneamente anche la disoccupazione diminuisce nell’ultimo mese. Due dati in apparente contraddizione, spiegabili con la nota ipotesi del “lavoratore scoraggiato“, cioè di persone che smettono di cercare lavoro dopo un periodo di infruttuosa ricerca e quindi escono dalle cosiddette “persone in cerca di occupazione”.

L’ISTAT ha diffuso in data 30 luglio 2010 un comunicato e i dati sull’andamento del mercato del lavoro. Precisando che si tratta di dati ancora parziali, le indicazioni più rilevanti sono le seguenti:

L’occupazione: il numero di occupati nel mese di giugno 2010 è risultato stabile rispetto al mese di maggio, ma ha registrato una flessione dello 0,5% rispetto a un anno fa (giugno 2009).

La disoccupazione: il numero delle persone in cerca di occupazione è diminuito dell’1,1% rispetto a maggio 2010, ed è aumentato dell’8,5% rispetto a giugno 2009.
Il tasso di disoccupazione è sceso all’8,5% (dall’8,6%), ma è aumentato addirittura di 0,7 punti percentuali rispetto a un anno fa.
Il tasso di disoccupazione giovanile è pari al 27,7% (circa 2,5 punti percentuali in più rispetto a un anno fa).

Quindi, rispetto al mese di maggio non si è registrato nessun aumento nell’occupazione, ma una diminuzione della disoccupazione, segno evidente che persone hanno smesso di cercare una occupazione e sono quindi uscite dalla categoria dei “disoccupati” (in quanto la condizione per essere considerato disoccupato è quella di essere alla ricerca di un posto di lavoro).

I notevoli peggioramenti dei dati occupazionali rispetto allo scorso anno (flessione dell’occupazione, aumento del tasso di disoccupazione soprattutto giovanile) non sono certo segnali incoraggianti in questo periodo di difficile congiuntura economica.

——————–

LINK UTILI
> La disoccupazione e la sua misurazione

Ultimi interventi

Vedi tutti