Questo sito contribuisce alla audience di

Le preoccupazioni per la disoccupazione

La disoccupazione pare essere il male peggiore che sta affliggendo le economie del mondo in questo periodo e che sotto certi aspetti rischia di peggiorare.

Giovani DisoccupatiLa maggior parte delle volte la ripresa economica e l’andamento di una economia sono misurati in via prioritaria dalla produzione (PIL). Tuttavia anche l’andamento dell’occupazione (e della disoccupazione) sono elementi altrettanto importanti per descrivere lo stato di salute di un sistema economico.

Recentemente, da più parti si sono levati segnali di attenzione e di richiamo al problema notevole della disoccupazione.

La Banca Centrale Europea nel bollettino mensile di agosto 2010 ha indicato il mercato del lavoro come uno dei punti critici che condizionano e influenzano una frenata della ripresa.

Negli Stati Uniti i dati più recenti indicano un problema di occupazione ancora peggiore, confermato dall’impennata delle richieste settimanali di sussidi di disoccupazione che sono aumentate di 2mila, il livello più elevato degli ultimi sei mesi.

Infine, persino l’Organizzazione internazionale del lavoro (Ilo), l’agenzia Onu con sede a Ginevra ha recentemente diramato un rapporto in cui si legge che “la disoccupazione giovanile ha raggiunto un livello record nel 2009 ed è destinata a crescere ulteriormente quest’anno”. Inoltre, ad una elevata disoccupazione giovanile, l’Ilo ha anche lanciato un allarme sulle precarie condizioni della gioventù nel mondo che non patisce solo il problema della disoccupazione, ma anche quello di una vera e propria povertà.

Ultimi interventi

Vedi tutti