Questo sito contribuisce alla audience di

In Giappone tassi a zero

La Banca Centrale del Giappone ha azzerato completamente i tassi di interesse

Bank of JapanDopo ormai tanti anni di politica monetaria accomodante (cioè con tassi di interesse bassisssimi), da un po’ di tempo la Banca Centrale del Giappone aveva lasciato intendere di essere ormai disposta ad un lento e progressivo rialzo.

Invece, un po’ a sorpresa, dopo una riunione di due giorni, il board della Banca del Giappone (Bank of Japan - BoJ) ha deciso di azzerare completamente i tassi, portando il tasso overnight in una banda di oscillazione compresa tra 0% e 0,1% (il livello precedente era “solo” lo 0,1%).

Ciò che più conta, tuttavia, è l’impegno dichiarato a non rialzare neppure di pochi punti base il tasso di interesse finchè i prezzi non si stabilizzeranno, temendo dinamiche deflazionistiche. Inoltre, la BoJ ha evidenziato due precise cause della sua decisione: da un lato il fatto che i rischi per l’economia sono aumentati a causa del rallentamento economico globale, dall’altro la persistente forza dello yen che, permanendo a livelli particolarmente elevati soprattutto sul dollaro, indebolisce notevolmente le esportazioni giapponesi.

L’allentamento globale’ comprende sia aspetti di allentamento del credito sia di espansione quantitativa, è quanto ha dichiarato il governatore della Banca Centrale Giapponese Masaaki Shirakawa.

Link per approfondire:

> La politica monetaria
> Le strategie delle Banche Centrali

Ultimi interventi

Vedi tutti