Questo sito contribuisce alla audience di

Romani nuovo Ministro dello Sviluppo Economico

Paolo Romani è il nuovo Ministro per lo Sviluppo Economico.

Ministro Paolo RomaniDopo cinque mesi (153 giorni) di “vacatio” in cui il Ministero per lo Sviluppo Economico era diretto “ad interim” dal Presidente del Consiglio, dal 5 ottobre 2010 il responsabile del dicastero ha un nome e un volto: Paolo Romani.

Paolo Romani, ex sottosegretario alle Comunicazioni, ha infatti prestato giuramento nelle mani del Capo dello Stato, così come prevede la Costituzione, come Ministro del Governo della Repubblica.

Il Ministero dello Sviluppo Economico (MSE), che è l’evoluzione moderna dell’antico Ministero per l’Agricoltura, l’Industria e il Commercio, è un dicastero strategico ed importante del governo italiano, in quanto si occupa delle attività produttive ed economiche, ma anche dell’energia e delle risorse minerarie, dei consumatori, dell’internazionalizzazione e degli incentivi alle imprese.

Prima della nomia di Romani, il Ministero dello Sviluppo Economico era retto ad interim dal Presidente Silvio Berlusconi dal 5 maggio 2010, giorno delle dimissioni di Claudio Scajola.

Paolo Romani è nato a Milano 63 anni fa. Dal 30 luglio dello scorso anno ricopriva la carica di viceministro allo stesso dicastero, con delega alle comunicazioni, in quanto nel corso della sua carriera aveva lavorato molto a lungo nell’editoria radiotelevisiva.

Ultimi interventi

Vedi tutti