Questo sito contribuisce alla audience di

Tremonti: "voterò per il 5xMille"

Il Ministro apre alla possibilità di un reintegro del fondo per il 5 per Mille.

Il Ministro TremontiAll’inizio dell’esame della “manovra” (cioè del disegno di legge di stabilità e del disegno di legge di Bilancio) in Senato, il Ministro dell’Economia Giulio Tremonti annuncia che cercherà di (e voterà per) reintegrare i fondi per il 5 per mille.

Attualmente, secondo il Ministro, il fondo è di 100 milioni. Inizialmente il suo ammontare era pari a quattro volte tanto (cioè circa 400 milioni), ma, sempre secondo il Ministro, tale valore è diminuito drasticamente perchè «eroso da successive diverse scelte parlamentari» a favore di altri fondi quali, per esempio, quelli per l’editoria e le televisioni private.

«Rispetto a tutte le altre scelte - ha dichiarato il Ministro - preferivo e preferisco in assoluto il 5 per mille. E voterò dunque per reintegrarlo. Fermo il vincolo di invarianza nella spesa pubblica spero che molti altri in Parlamento orientino il loro voto verso questa priorità».

La riduzione del fondo del 5 per Mille aveva nelle scorse settimane suscitato e sollevato numerose polemiche, soprattutto da enti non profit, enti di ricerca, università ed enti locali.

Ultimi interventi

Vedi tutti