Questo sito contribuisce alla audience di

Euribor in calo

Valori molto bassi per l'Euribor.

EuriborAll’inizio di questo 2010, l’Euribor ha registrato un ulteriore ribasso, raggiungendo livelli inferiori al tasso ufficiale di sconto della zona Euro.

L’Euribor è una “media di tassi” di interesse ai quali le principali banche europee si prestano i soldi tra di loro sul mercato interbancario.

Nei primi giorni di gennaio 2011 l’indice Euribor a 3 mesi ha raggiunto il valore di 0,997% (mentre il tasso ufficiale della BCE è fermo da tempo all’1%). L’Euribor a 1 mese è anch’esso sceso a quota 0,759%.

Molti mutui a tasso variabile sono parametrati a questo tasso e quindi beneficeranno di questo calo, soprattutto pensando che solo un paio di anni fa, in piena crisi di liquidità nel mercato interbancario, l’Euribor era schizzato a livelli record.

Gli analisti ritengono che la “media storica” dell’Euribor a 3 mesi sia intorno al 3%, ma tale valore, sempre secondo le principali previsioni, non dovrebbe essere raggiunto prima di due/tre anni, cioè a fine 2013 o nel 2014.

Ultimi interventi

Vedi tutti