Questo sito contribuisce alla audience di

La guida risponde

0 Vota

Info 2

Domanda

Sono sempre quello della domanda precedente scusi, il mio professore delle superiori mi ha parlato di un MOLTIPLICATORE che può essere immaginato come una leva per smuovere un sistema economico che viaggia al disotto delle proprie potenzielità. quale è la formula di questo moltiplicatore? come funziona e come può essere utilizzato?.. se vuole può rispondere anche a una di queste domande. Grazie 1000

Risposta

Con l'espressione "moltiplicatore degli investimenti" nella teoria keynesiana si intende descrivere quel fenomeno per cui un incremento di uno dei componenti della domanda aggregata (normalmente gli investimenti) genera un aumento PIU' CHE PROPORZIONALE del livello del reddito di equilibrio.

Poichè la domanda aggregata è data dalla formula:

Y = C + I + P + X - M

(dove Y è il reddito o la domanda aggregata, C il consumo aggregato, I gli investimenti nazionali, P la spesa pubblica e X - M le esportazioni nette), ad un aumento (per esempio di 100) negli investimenti ci si aspetterebbe un aumento di 100 anche nel livello del reddito di equilibrio. IN REALTA' NON E' COSI': l'aumento del reddito di equilibrio sarà MAGGIORE DI 100, per esempio potrebbe essere di 120. Questo è l'effetto MOLTIPLICATORE.

Ovviamente, lo stesso fenomeno accade se, anzichè gli investimenti, aumenta la spesa pubblica (P).

Si dice pertanto che il motliplicatore è un efficace strumento per "smuovere" un paese che non decolla, in quanto lo Stato con una "iniezione di spesa pubblica", cioè aumentando la spesa pubblica, potrebbe, secondo questo modello, far aumentare il reddito nazionale in misura maggiore dell'aumento della spesa pubblica inziale.

Se ti interessa la formula matematica del moltiplicatore o maggiori delucidazioni, scrivimi in privato a ecopolitica@supereva.it.

ric*** - 13 anni e 6 mesi fa
Registrati per commentare