Questo sito contribuisce alla audience di

Cultura digitale e umanesimo: il portale “Italianistica on line”

Negli ultimi anni, sono stati sviluppati, in ambito umanistico, studi piuttosto interessanti sull’impatto culturale delle nuove tecnologie digitali. Per chi crede che ci sia una sostanziale inerzia, nel[...]

Portale "Italianistica on line"Negli ultimi anni, sono stati sviluppati, in ambito umanistico, studi piuttosto interessanti sull’impatto culturale delle nuove tecnologie digitali.
Per chi crede che ci sia una sostanziale inerzia, nel mondo accademico e della “cultura alta”, verso le prepotenti accelerazioni dettate dall’avvento di Internet e del web 2.0, una secca smentita è rappresentata ad esempio dal corpus di analisi cui si può attingere dal portale Italianistica on line.

Il sito in questione, dedicato specificamente alle connessioni tra il web e la lingua e la letteratura italiane, ha una struttura semplice, intuitiva, con una home senza fronzoli, che fa da contraltare alla qualità delle informazioni e delle analisi pubblicate – sebbene i post non siano particolarmente frequenti.
Qui segnaliamo il Dossier Il libro elettronico e l’editoria digitale umanistica in Italia, di Luigi Maria Reale, interessante excursus sui primi passi del digitale “umanistico” in Italia, il cui unico limite, ahimè, è il fatto di essere aggiornato al 2004.