Questo sito contribuisce alla audience di

Introduzione a Cultura enogastronomica

L'atto di alimentarsi è per la persona umana il risultato di determinanti psicologiche, simboliche, conviviali, sociali, culturali.

La cultura è la chiave per entrare realmente nella dimensione dell’informazione globale: essa è fattore di dialogo, di creatività, di vitalità, di coesione e di integrazione di usanze e tradizioni.

La società post-industriale dell’ informazione e della conoscenza, multiculturale e multietnica, offre molteplici possibilità di conoscenza e di crescita del gusto.

La riscoperta, la tutela e la valorizzazione della cultura e delle tradizioni alimentari mondiali sono fonte di arricchimento e stimolo reciproco per tutti.

A tavola crollano le barriere, per cui la cultura alimentare, declinata nella sua specificità e diversità, può divenire il collante per l’educazione alla mondialità, coniugando nuove tecnologie, istruzione e formazione in un approccio integrato verso l’innovazione e la convergenza al digitale.

Il cibo è un fondamentale elemento costitutivo del nostro patrimonio culturale. Il tema dell’alimentazione coinvolge una pluralità di esperienze nell’ambito storico, antropologico, sociologico, letterario, artistico.

La cultura alimentare si pone pertanto come un’area di convergenza interdisciplinare di notevole spessore, in grado di offrire una visione a tutto campo di tematiche che coinvolgono la storia e la geografia, l’ambiente e la produzione, l’economia e il turismo.

Le categorie della guida