Questo sito contribuisce alla audience di

La legge del digiuno

“Pensate a ciò che accadrebbe se i principi del giorno del digiuno e dell'offerta di digiuno fossero osservati in tutto il mondo? Gli affamati sarebbero nutriti, gli ignudi vestiti, i senzatetto ospitati. . .” Gordon B. Hinkley

La legge del digiuno

è probabilmente antica

quanto l’uomo. . .

Milton R. Hunter

La legge del digiuno consiste nel:

- digiunare ogni qual volta la fede necessiti di essere fortificata;

- digiunare regolarmente una volta al mese nel giorno di digiuno.

Vivendo la legge del digiuno, ci avviciniamo a Dio mediante la preghiera, diamo da mangiare agli affamati e ci prendiamo cura dei bisognosi mediante offerte pari almeno al valore del cibo che avremmo mangiato.

Senza preghiera, il digiuno non è completo, è solo saltare i pasti.

Digiunare nel giusto spirito e nella maniera del Signore ci porterà nuova energia spirituale, rafforzerà il nostro autocontrollo, riempirà le nostre case di pace, illuminerà i nostri cuori con gioia, ci fortificherà contro le tentazioni, ci preparerà per i tempi difficili e aprirà le finestre del cielo.

Il digiuno, unito ad una possente preghiera, è potente.

Può riempire le nostre menti con le rivelazioni dello Spirito.

Può rafforzarci contro le tentazioni.

Il digiuno e la preghiera possono aiutarci a sviluppare coraggio e confidenza.
Possono rafforzare il nostro carattere e creare autocontrollo e disciplina.

Joseph Wirthlin

Le categorie della guida

Link correlati