Questo sito contribuisce alla audience di

La dimensione etica dell'alimentazione

La dimensione etica dell'alimentazione, legata alla produzione e al consumo del cibo, costituisce un elemento di attenzione importante per un sempre maggior numero di persone, sensibili all'attenzione per l'ambiente, al rispetto della salute dei lavoratori, alla tutela della qualità dei prodotti, alle dinamiche sociali internazionali.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Le nostre abitudini di vita e le nostre scelte alimentari rappresentano la causa preponderante dei danni all’ecosistema e della fame nel mondo, contribuendo al massacro di oltre quarantotto miliardi di animali ogni anno (pesci esclusi) ai fini della sola alimentazione umana.

 

Il problema della sperequazione alimentare e degli squilibri ambientali è dovuto all’iniqua distribuzione e allo spreco delle risorse alimentari disponibili.

 

Per Consumo Consapevole si intende il prendere coscienza della necessità di acquistare prodotti che riducano al minimo le cause della sottoalimentazione e i danni all’ambiente, valutando contemporaneamente la sofferenza che talune nostre scelte infliggono agli animali.

 

Avvicinare i ragazzi allo spirito del Fair Trade, il commercio equo e solidale, ha lo scopo di aprirli al complesso sistema delle politiche dei consumi che regolano il mercato globale, nella consapevolezza dell’interdipendenza delle nostre azioni e nella ricerca di uno sviluppo di tipo sostenibile.

 

Ripensare l’atto del consumo significa fondarsi sul principio che esso determina una serie di coinvolgimenti di carattere economico, sociale e politico di cui ognuno è responsabile!

Le categorie della guida