Questo sito contribuisce alla audience di

Proverbi di Giugno

I proverbi sul tema del mese di Giugno.

220PX-~1_giugnoBiondo ondeggia di giugno il grano
pronto sta il contadino con falce in mano.

Giugno
la falce in pugno.

Giugno
ha tesori in pugno:
raccolti e promozioni,
nozze e delusioni.

Chi semina in ottobre
miete in giugno.

Giugno
ciliegie a pugno.

Fave e piselli
sono la spia della buona annata.

Giugno ventoso,
porta presto il grano sull’aia.

Acqua di giugno
rovina il mugnaio.

Per San Vittorino,
ciliege a quattrino.

Per San Barnaba,
l’uva viene e il fiore va.

Quando piove per San Vito,
il raccolto dell’uva va fallito.

A San Vito
il castagno è incardito.

Per san Vito
il merlo becca moglie e marito.

Per San Paolino,
c’è il grano e manca il vino.

La vigilia di San Giovanni,
piove tutti gli anni.

La notte di san Giovanni,
entra il mosto nel chicco.

La notte di san Giovanni,
ogni erba nasconde inganni.

Per San Giovanni,
si svellon le cipolle e gli agli.

San Giovanni mietitore,
San Pietro legatore.

Per San Pietro
o paglia o fieno.

Le categorie della guida