Questo sito contribuisce alla audience di

Evoluzione e alimentazione

Attualmente, alla luce di chiarificanti acquisizioni scientifiche e di imperiose valenze etiche, una parte della popolazione mondiale effettua scelte alimentari più consapevoli e rispettose per il pianeta.

diete-vegetariane
Evoluzione e alimentazione - Il cammino dell’uomo, edito da Bollati Boringhieri, è l’opera di Carlo Consiglio e Vincenzino Siani, stimati docenti universitari, autori di numerosi libri e pubblicazioni scientifiche.

Carlo Consiglio, già professore di Entomologia e poi di Zoologia nell’Università di Roma La Sapienza e Vincenzino Siani, medico e docente di Alimentazione e Nutrizione umana presso l’Università di Roma Tor Vergata, espongono e sostengono la nota tesi che considera gli alimenti di origine vegetale il cibo più adatto agli uomini.

Gli insigni studiosi effettuano un’attenta analisi dell’evoluzione a cui è stata soggetta la specie umana negli ultimi millenni.

Nell’uomo moderno si riscontrano gli adattamenti anatomici determinati dai cambiamenti storici dei consumi alimentari, a partire dagli Ominidi, che hanno preceduto l’Homo sapiens negli ultimi tre milioni di anni circa.

Il risultato evidenzia che i nostri progenitori più antichi si nutrivano quasi esclusivamente di vegetali e che l’onnivorismo dell’uomo moderno è soltanto un’acquisizione recente.

Oggi, nel riconsiderare il problema del proprio sostentamento alla luce di acquisizioni scientifiche e di valenze etiche, l’uomo sembra tornare verso un approccio consapevolmente naturalistico alla nutrizione, impresso nella sua stessa natura e rispettoso per il pianeta Terra.

Le categorie della guida