Questo sito contribuisce alla audience di

Primi in Europa!

L'Italia è leader europeo nei Dop e Igp: il Bel Paese taglia quota 145 Dop e Igp e distanzia la Francia nella speciale classifica dei prodotti agroalimentari europei sotto tutela da imitazioni.

Dobbiamo continuare a lavorare

per mantenere la leadership europea

e per tutelare e valorizzare

il nostro patrimonio agroalimentare.

L’Italia deve sostenere con forza sempre maggiore

il sistema delle denominazioni

che l’Europa ha adottato

per sviluppare e proteggere i prodotti alimentari.

Le denominazioni d’origine

rappresentano uno degli strumenti fondamentali

attraverso cui affermare

la qualità dei prodotti agricoli

e il rispetto degli agricoltori e dei consumatori.

Gianni Alemanno

L’Italia è leader europeo nei Dop e Igp: il Bel Paese taglia quota 145 Dop e Igp e consolida la leadership europea con il 21% dei riconoscimenti su un totale comunitario di 678, distanziando la Francia, ferma a 141.

Le denominazioni di origine (Dop e Igp) rappresentano uno strumento importante per difendere i prodotti tipici dall’agropirateria internazionale.

I prodotti Dop e Igp italiani sono così distribuiti:

i prodotti ortofrutticoli con 41 riconoscimenti;
gli oli d’oliva con 35;
i formaggi con 31;
i prodotti a base di carne con 28;
gli aceti con 2;
i prodotti da panetteria con 3;
i prodotti di carne con 2;
le frattaglie fresche con uno;
essenza con uno;
miele con uno.

Secondo un recente rapporto realizzato da Coldiretti e Ispo:

sette consumatori italiani su dieci hanno acquistato prodotti alimentari con origine territoriale controllata;
oltre la metà di essi è disponibile a pagare di più un prodotto la cui origine geografica è certificata.

(Da Il Sole 24 Ore, 16 novembre 2004).

L’agroalimentare italiano di qualità

Scarica i filmati del DVD e l’intervento del Ministro.

Video 1

“Introduzione” (1.193 KB)

Video 2

“Video Ministro” (986 KB)

Video 3

“I prodotti Dop, Igp, Stg” (1.378 KB)

Video 4

“I vini” (1.874 KB)

Video 5

“L’agricoltura biologica” (1.869 KB)

Video 6

“Prodotti tradizionali” (917 KB)

Le categorie della guida