Questo sito contribuisce alla audience di

Salva la Terra

Salva la Terra … o tutti giù per terra di James Bruges, noto ambientalista inglese, è una raccolta di brevi saggi riccamente documentati sulle più scottanti ed urgenti tematiche ambientali.

 
 

 

 

 

 

 

 

Stiamo rapidamente raggiungendo

molti dei limiti di sopportazione della Terra.

Le attuali politiche economiche

che danneggiano l’ambiente non possono continuare.

I nostri abusi sistematici potrebbero innescare

l’improvvisa distruzione

di sistemi biologici cruciali

che conosciamo solo in parte.

James Bruges

 

Salva la Terra … o tutti giù per terra di James Bruges, noto ambientalista inglese, ed. Nuovi Mondi Media, è una raccolta di brevi saggi riccamente documentati sulle più scottanti ed urgenti tematiche ambientali.

 

Leggendo il libro si scopre che:

 

Un terzo delle ricchezze naturali del pianeta è già andato perduto.
Se tutti consumassero come l’Occidente, sarebbero necessari altri quattro pianeti Terra per avere risorse sufficienti.
Negli ultimi 50 anni, a causa dell’uso intensivo di pesticidi, è raddoppiata la quantità di raccolti persi a causa di insetti parassiti.
Dal 1900 a oggi si sono estinte tre quarti di tutte le specie vegetali.
I disastri ambientali hanno creato 80 milioni di rifugiati.
Il numero di persone che vivono con 2 dollari al giorno è aumentato del 50% negli ultimi 20 anni.
Il 90% delle riserve d’acqua dolce (in continua diminuzione) è consumato dall’industria.
Le banche commerciali gestiscono la circolazione monetaria americana più dello stesso governo centrale.
Il commercio delle armi è il settore industriale americano più sovvenzionato.

“Occorre un drastico cambiamento nel nostro modo di gestire la Terra e la vita che ospita, se vogliamo evitare un disastro per l’umanità e fare in modo che la nostra casa comune su questo pianeta non venga irrimediabilmente mutilata”: è l’avvertimento degli scienziati del mondo all’umanità (firmato da oltre 1600 scienziati nel 1992).

Le categorie della guida