Questo sito contribuisce alla audience di

Friuli. Terre, uomini, vino

La Carlo Cambi Editore esce con il terzo volume de “I grandi vini d’Italia”, una collana che si prefigge di realizzare annualmente monografie sulle principali regioni vitivinicole italiane.

Mi entusiasmava l’idea di confrontarmi

con un’altra realtà vitivinicola

e per chi, come me, è cresciuto

con l’odore del mosto del Sangiovese nel naso,

passare dai “prepotenti” profumi toscani

alle delicate e sensuali fragranze

dei vini bianchi friulani

era una sfida piacevole e allettante

alla quale non avrei mai voluto rinunciare.

Andrea Zanfi

Friuli. Terre, uomini, vino di Andrea Zanfi, Carlo Cambi Editore, è un pregevole volume di 420 pagine, edito in lingua italiana ed inglese, rilegato in elegante edizione cartonata, in cui l’autore ci presenta il cuore pulsante dell’enologia friulana.

Il libro narra di uomini coraggiosi, intimamente legati alle tradizioni, alla famiglia, alla propria terra, alle vigne e al vino di qualità.

La realizzazione dell’apprezzabile opera ha richiesto un anno di intenso lavoro: la ricerca, l’individuazione, la visita di 85 aziende e la degustazione di 250 vini ha consentito l’accurata selezione delle 66 aziende e dei 118 vini inseriti nel volume.

Il prof. Roberto Zironi del Dipartimento di Scienze degli Alimenti dell’Università di Udine e il dott. Claudio Fabbro, agronomo e giornalista, hanno gentilmente scritto una prefazione al libro.

Andrea Zanfi nella sua introduzione ci illustra la perla chiamata Friuli; in un successivo paragrafo cede la parola agli enologi, i quali esprimono pareri e commenti sulle opportunità e le incertezze del vigneto Friuli.

A questo punto l’autore propone l’avvincente galleria dei suoi ritratti di vignaioli friulani, in cui interpreta pensieri, umori, storie e passioni: riflessioni, racconti e ricordi in libertà sono puntellati da un ampio e suggestivo reportage fotografico, con ritratti in bianco e nero e splendide fotografie a colori realizzate dal palermitano Giò Martorana, professionista di livello internazionale.

Gli scatti sono particolari per la raffinatezza che esprimono, per la luce, usata come un inchiostro luminoso, per la cura dei dettagli, per la passione e la carica emotiva che riescono a trasmettere: Giò Martorana è riuscito a cogliere lo spirito di un antico e appassionante rapporto tra l’uomo, il territorio e il vino.

Ogni vino inserito è corredato da una scheda tecnica completa indicante la zona di produzione, le caratteristiche morfologiche e geologiche del territorio vitato di riferimento, le uve impiegate, il sistema di allevamento, la densità di impianto e le caratteristiche tecniche della vinificazione, maturazione e affinamento con l’indicazione sul perché del nome, le quantità prodotte e le annate migliori.

Il volume si presta a due distinte letture: da una parte gli uomini che vivono a stretto contatto con le vigne e il territorio, descritti ed interpretati con tocchi personali di grande vivacità, dall’altra le tecniche della vinificazione ed ogni informazione necessaria sul prodotto vino; tra la prima parte dell’intervista-racconto, narrativa, e la seconda, tecnica, vige un equilibrio capace di solleticare la curiosità sia degli appassionati sia degli addetti ai lavori.

Un libro da leggere, consultare e guardare con immenso piacere: un tassello importante che consente l’affascinante scoperta delle terre del Friuli e dei suoi eccellenti vini.

Per informazioni:
Carlo Cambi Editore
via San Gimignano
53036 Poggibonsi (Siena)
tel 0577 936580
fax 0577 974147
sito internet: http://www.carlocambieditore.it
e-mail: info@carlocambieditore.it

Le categorie della guida