Questo sito contribuisce alla audience di

Museo del Parmigiano Reggiano

L’antico caseificio del complesso denominato Castellazzi, una delle più preziose pertinenze del castello Meli-Lupi di Soragna (Parma), è stato prescelto per divenire sede del Museo del Parmigiano Reggiano.

I pascoli di Parma sono così gustosi e dolci

che si crede che nessun posto d’Europa

si possa paragonare a questo

per gli eccellenti formaggi che produce,

per cui il nome dei Parmigiani

è conosciuto dappertutto.

William Thomas


Il complesso denominato Castellazzi rappresenta una delle più preziose pertinenze del Castello Meli-Lupi di Soragna: di origine settecentesca, con alcuni rimaneggiamenti più recenti, sito in adiacenza al muro di cinta Sud del parco del castello, ha un accesso diretto con il maniero tramite una cancellata in ferro.

È composto da:

la casa colonica, che mantiene intatta la stalla con volte a crociera ed il fienile antico;
a lato il prezioso caseificio di forma circolare;
a margine del complesso edifici minori, quali rustici e ricoveri per attrezzi.
Il caseificio si distingue per la struttura planimetrica circolare, la cui dimensione, ragguardevole al confronto con altre similari, le armoniose proporzioni sia dell’interno che dell’esterno, gli elementi decorativi e di finitura, lo rendono un edificio di particolare pregio.

L’antico caseificio è stato prescelto per divenire sede del Museo del Parmigiano Reggiano per la particolare conformazione della struttura a pianta circolare con locale unico, dotato, nell’impianto espositivo, di tutti gli strumenti e gli attrezzi anticamente impiegati per la lavorazione del formaggio.

Gli oggetti si collocano per lo più nell’arco temporale compreso tra la seconda metà dell’Ottocento e la prima metà del Novecento.

L’esposizione è allestita come se si trattasse di “riarredare” l’antico caseificio Meli-Lupi:

nel corpo più antico del fabbricato sono presenti gli oggetti necessari alla trasformazione;
nella parte più moderna dello stabile sono state allestite le sezioni collegate con la stagionatura, la commercializzazione, l’impiego gastronomico del prodotto e la sua storia.
Accanto al caseificio, in edifici di costruzione più recente, trovano posto:

la Reception;
lo spazio ristoro;
il Museum Shop, dove è possibile acquistare Parmigiano Reggiano, kit di degustazione, pubblicazioni, poster, cartoline e oggetti da cucina a tema.
La raccolta del materiale del museo si è svolta sulle cinque province in cui il Parmigiano Reggiano è prodotto.

Le categorie della guida