Questo sito contribuisce alla audience di

L'energia della musica... è rinnovabile!

Festivalbar 2005 riafferma il proprio impegno con la natura: aderisce nuovamente al progetto Impatto Zero® di LifeGate, per compensare l’anidride carbonica emessa durante il tour.

Festivalbar, LifeGate Energy®, Impatto Zero®
insieme per l’ambiente:
finalmente la natura ha la sua musica!

Dopo il successo dell’edizione 2004 a Impatto Zero® sull’ambiente, Festivalbar 2005 riafferma il proprio impegno con la natura: aderisce nuovamente al progetto Impatto Zero® di LifeGate, per compensare l’anidride carbonica emessa durante il tour, e sceglie inoltre di alimentare tutta la “macchina” musicale del Festival con LifeGate Energy®, energia elettrica esclusivamente da fonti rinnovabili.

Energia pulita, che non inquina, e quindi sicura, prodotta dal sole, dall’acqua, dal vento, dalla terra.

L’energia del futuro, l’invito di Festivalbar a riconoscere che maggiore sarà la domanda di energia rinnovabile, maggiore sarà la sua produzione e minori i costi, con beneficio per l’ambiente e per tutti noi.
Un dato interessante: 1 kWh di energia idroelettrica consente di evitare l’emissione di 600 grammi di CO2 rispetto a una centrale termoelettrica!

E per pesare ancora meno sull’ambiente Festivalbar, con Impatto Zero®, tutela e contribuisce alla riqualificazione di una foresta in Costa Rica, con interventi di bonifica del terreno e di rinfoltimento della vegetazione: gli alberi, infatti, hanno la proprietà di assorbire l’anidride carbonica prodotta dalle attività umane, la principale responsabile dell’effetto serra.

Per informazioni:
Milano 0289015519
Roma 06853763

Le categorie della guida