Questo sito contribuisce alla audience di

Il piacere della musica e del cibo

La musica stimola le stesse regioni cerebrali che regolano le sensazioni euforiche di piacere.

 

 

 

 

Secondo una ricerca condotta dagli psicologi Anne Blood e Robert Zavorre della McGill University di Montreal, in Canada, la musica stimola le stesse regioni cerebrali che regolano le sensazioni euforiche di piacere, quali l’eccitazione sessuale o il brivido di piacere provocato da una gustosa pietanza.

Gli scienziati sono arrivati a questa scoperta grazie all’uso di tomografi, i quali registrano l’attività elettrica cerebrale in risposta ad una serie di sollecitazioni.

Durante l’ascolto di brani musicali che i volontari gradivano particolarmente, si assisteva all’attivazione di aree cerebrali sede di emozioni che inducono euforia, ossia sensazioni di gioiosa esuberanza, quali orgasmo e piacere di mangiare.

Le categorie della guida