Questo sito contribuisce alla audience di

Cromoterapia

Seimila anni fa la cromoterapia era considerata la "medicina degli dei" e pare che nei mitici giardini di Babilonia ci si curasse grazie ai colori ed ai profumi di innumerevoli qualità di piante e fiori.

Tratto da www.bellezza.it il portale italiano della bellezza e del wellness!
Per leggere l’articolo originale cliccare sul seguente link:
http://www.bellezza.it/donne/est/vivben/destbcro.html

I colori influiscono sugli stati d’animo: questo dato è indubbio e frutto di un’osservazione che chiunque può fare.

Nel corso degli anni si è scoperto sperimentalmente che i colori possono agire anche in profondità nella cura di organi malati, emettendo e sottraendo energia.

Seimila anni fa la cromoterapia era considerata la medicina degli dei e pare che nei mitici giardini di Babilonia ci si curasse grazie ai colori ed ai profumi di innumerevoli qualità di piante e fiori.

Oggi la moderna fisica medica ha confermato le intuizioni filosofiche e religiose di 6000 anni fa, scoprendo che ogni organo (come tutti i corpi materiali) emette delle onde elettromagnetiche proprie che interagiscono con quelle degli altri.

L’insieme degli organi vibra quindi in armonia tra loro pur mantenendo un’identità energetica precisa.

Questa armonia può essere turbata e dare luogo a vibrazioni “anomale”.

Il colore può influenzare positivamente la vibrazione elettromagnetica di organi e apparati.

Alcuni effetti terapeutici del colore:
















Blu
1.
Il trattamento di neonati itterici con luce blu permette di ripristinare l’efficienza del fegato

2.
Cura dell’apparato circolatorio

3.
Rilassante, calmante per gli occhi, aiuta la concentrazione (per questo va usata durante lo studio)

4.
Ha proprietà antisettiche, astringenti e anestetizzanti
















Rosso
1.
Reumatismi

2.
Artriti

3.
Affezioni articolari in genere

4.
Molto utile in caso di melanconia e depressione
















Arancione
1.
Stimola la respirazione profonda ed è indicato, quindi, per l’asma

2.
Aumenta la pressione arteriosa

3.
Molto utile nel coadiuvare una terapia contro l’arteriosclerosi

4.
Rigenera il sistema nervoso













Verde
1.
Disintossica e decongestiona l’organismo

2.
Mal di testa, nevralgia e febbre

3.
Proliferazioni anomale a livello cutaneo













Giallo
1.
Stimola l’attenzione e l’apprendimento, acuisce la mente e la concentrazione

2.
Stimola la digestione (anoressia, inappetenza, flatulenza, emorroidi interne, eczema)

3.
Aiuta ad eliminare le tossine attraverso il fegato e l’intestino

Scegli il colore più adatto al tuo stato d’animo:

• Oro: favorisce la lucidità mentale e la riflessione.
• Giallo: aiuta a migliorare la comunicazione.
• Blu: aiuta la meditazione.
• Arancione: ottimo per bronchiti e affezioni delle vie respiratorie.
• Verde: favorisce la crescita, lo sviluppo, la fecondità.
• Rosso: incide positivamente su tutta la salute fisica in generale.
• Argento: aiuta nella gravidanza.
• Rosa: per contrastare i malesseri del fegato.
• Bianco: per la depurazione e l’equilibrio.
• Nero: aiuta per i problemi alle ossa.
• Violetto: lenisce il mal di testa.

Le categorie della guida