Questo sito contribuisce alla audience di

''Food for life''

La ricerca alimentare europea alla ribalta con “Cibo per la vita”.

Per rendere l’Industria alimentare europea

più competitiva in un mondo globalizzato

è fondamentale elaborare delle linee strategiche di ricerca,

che prevedano un particolare coinvolgimento delle PMI,

le realtà più rappresentative del settore.

Daniele Rossi

La Piattaforma Tecnologica Europea Food for Life, promossa da Federalimentare e dalla CIAA-Confederazione delle Industrie Agroalimentari dell’UE, con il supporto del Commissario UE alla Ricerca, Janez Potocnik, è stata costituita il 5 luglio 2005 a Bruxelles per promuovere l’organizzazione delle attività di ricerca in materia di alimenti e nutrizione.

La Vision è il documento programmatico che delinea obiettivi, metodologie e strumenti fino al 2020, base per la definizione di un’Agenda di ricerca.

Daniele Rossi, Chairman Ricerca della CIAA e Direttore Generale di Federalimentare, è il coordinatore della Piattaforma.

La struttura riunisce oltre 150 stakeholders:

· della filiera agro-alimentare;

· del mondo della ricerca;

· delle Istituzioni nazionali ed europee.

Le priorità strategiche dell’industria alimentare europea riguardano:

· l’innovazione;

· la ricerca orientata alle tecnologie alimentari e alla nutrizione.

Prerequisiti fondamentali sono:

· il costante miglioramento della qualità e della sicurezza;

· una maggiore sostenibilità della produzione;

· una gestione efficiente della filiera.

Le categorie della guida