Questo sito contribuisce alla audience di

Sagra dei Ceci

Dal 15 al 17 agosto appuntamento a Cicerale, con la prima edizione della Sagra dei Ceci.

L’VIII edizione di Cilento Delizie, Fiera Nazionale dei Prodotti Biologici, riconferma il grande successo della kermesse, che anche quest’anno ha ottenuto oltre 10 mila visite.

Dal 15 al 17 agosto un nuovo appuntamento prende il via a Cicerale, con la prima edizione della Sagra dei Ceci.

Il celebre legume continua ad essere il filo conduttore di un appuntamento destinato a ripetersi negli anni.

L’VIII edizione è stata anche la prima di Cicerale come città associata a Città dei Sapori, l’associazione nazionale che riunisce i comuni italiani che possono vantare prodotti di qualità (otto in Campania tra cui, oltre a Cicerale, Capaccio-Paestum e Vallo della Lucania) e la prima dopo la costituzione di una cooperativa locale che si occupa della produzione dei ceci, dalla semina al confezionamento, con interessanti risvolti occupazionali per il territorio.

La prima edizione di Cilento Delizie, otto anni fa, era stata ispirata proprio dalla produzione del cece, una leguminosa di qualità, alla quale veniva associato il nome del paese ma che, tuttavia, era ormai a produzione zero.

Grazie all’interessamento dell’amministrazione comunale, allora guidata da Domenico Corrente (ancora oggi principale promotore e organizzatore di Cilento Delizie) e oggi da Nicola Gatto, attraverso:

disciplinari di produzione,
delibere di consiglio comunale,
distribuzione gratuita dei semi,
in pochi anni si è verificata la ripresa della produzione di ceci, arrivando a 300 quintali e consentendo, appunto, l’entrata della città in un prestigioso circuito di prodotti di qualità qual è la Città dei Sapori.

Il successo è enorme: ci sono richieste incredibili di questo prodotto da parte dei ristoranti e alberghi più famosi d’Italia e don Alfonso Iaccarino ha voluto i ceci di Cicerale per una cena di gala al Vinitaly di Verona.

Anche quest’anno, le strade del borgo seicentesco di Montecicerale, hanno ospitato gli stand di ben 80 aziende, provenienti da tutta Italia, che hanno risposto senza indugio all’invito di Cilento Delzie, un evento per il quale indispensabile è il coordinamento di Maria Valva.

La manifestazione, organizzata dal comune di Cicerale, si è avvalsa del supporto della Comunità montana Alento Montestella, della Provincia di Salerno e del Parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano.

Comunicato stampa del 13 agosto 2005

Per informazioni:
Comune di Cicerale
tel. 0974-834021

Ufficio stampa
Paola Desiderio cel. 339-7422713
Elisabetta Manganiello cel. 349-5648137

Le categorie della guida