Questo sito contribuisce alla audience di

Tutto ciò che incontrai nel mio andare

... ora fa parte di me...

 

 

Tutto ciò che incontrai nel mio andare
ora fa parte di me.

 

E quello che ho visto è una porta
che si apre sul nuovo:
e più vado avanti
più vedo i confini lontani.

 

È penoso fermarsi,
darsi un confine,
non splendere più,
arrugginiti,
perché si rimane inattivi.

 

Fingendo che il vivere sia respirare! 
 
Una fila di vite
non mi basterebbe;
e non mi resta che un poco
dell’una che ho.

 

Eppure quel poco
è un momento
rubato all’eterno silenzio,
e porta con sé
cose ancora da fare,
e vile sarebbe per questi pochi anni
restare in disparte
con questo mio spirito grigio
che brucia e che sogna ancora il sapere:
la stella che cade lontano,
là dove l’umano pensiero
non sa immaginare.

 

Alfred Tennyson

Le categorie della guida