Questo sito contribuisce alla audience di

La Piramide della Salute

La Piramide della Salute è quella del Modello Alimentare Mediterraneo!

La Piramide della Salute

Alla base della dieta mediterranea
c’è un rapporto adeguato
tra i cibi da consumare nella giornata.
Antonino De Lorenzo

Dieta sì, purché mediterranea!

Lo stile alimentare mediterraneo consente, se seguito quotidianamente, di allontanare il rischio di numerose malattie e di aiutare a invecchiare meglio.

Il dott. Antonino De Lorenzo, nutrizionista all’Università di Tor Vergata a Roma, ci ricorda che, nella Piramide della salute:

il 12-15 per cento delle calorie deve provenire dalle proteine,
il 25-30 per cento dai lipidi,
la quota restante, il 55-60 per cento circa, dai carboidrati.
Il Modello Alimentare Mediterraneo riduce il rischio di ammalarsi di Alzheimer, di soffrire di patologie cardiovascolari, protegge dall’ictus e dal tumore ed essendo ad alto contenuto di sostanze antiossidanti, fa invecchiare meglio proteggendo le cellule dai danni che ambiente, smog, inquinamento e radiazioni provocano sull’organismo.

- Intervista al Dr. Catello Matonti

- Il Modello Alimentare Mediterraneo

- Dichiarazione internazionale sulla Dieta Mediterranea

- Festival della Dieta Mediterranea

- La prima edizione del Festival della Dieta Mediterranea

- I segreti della Dieta Mediterranea

- La Piramide della Dieta Mediterranea

- In Italia, al top la Dieta Mediterranea

- La Dieta Mediterranea è salutare

- La Dieta Mediterranea è “salvacuore”

- Dieta Mediterranea: elisir di lunga vita!

- Dieta Mediterranea per un pieno di ottimismo

- Dieta Mediterranea: confronto nel Cilento

- Chi mangia la pizza vive cent’anni e più!

- Museo vivente della Dieta Mediterranea “Ancel Keys”

- L’attualità della Dieta Mediterranea

- Una tradizione eletta a Modello

- Semplicità e completezza: il binomio vincente del M.A.M.

- Menu mediterraneo per i tifosi italiani dei Mondiali 2006

- La Ricetta dei Campioni

Le categorie della guida