Questo sito contribuisce alla audience di

L'Energia Elettromagnetica

"L'energia elettromagnetica è la forma di energia elementare da cui dipende tutta la vita di un organismo" (Prof. Dott. Werner von Heisemberg - Premio Nobel).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’energia elettromagnetica

è la forma di energia elementare

da cui dipende tutta la vita di un organismo

Werner von Heisemberg

 

È importante sapere che ogni campo elettromagnetico interagisce con il campo elettrico cellulare.

Quando la normale tensione della membrana cellulare si altera, il campo magnetico artificiale può intervenire con azione regolatrice per ricreare condizioni di normalità e la cellula può così riprendere le sue funzioni eventualmente inattivate.

Nelle cellule tumorali si altera il meccanismo di distribuzione delle cariche e quindi il campo elettromagnetico stesso.

La biorisonanza magnetica aziona al massimo il meccanismo di sopravvivenza delle cellule in quanto, grazie alla migliorata irrorazione sanguigna, all’aumentata pressione parziale dell’ossigeno nei tessuti, all’accresciuto scambio di ossigeno e al migliore metabolismo che viene indotto, si rendono disponibili maggiori riserve di energia anche per le cellule vecchie e in fase di invecchiamento.

Questo fatto mette in rilievo l’importanza della magnetoterapia nella profilassi e negli stadi precoci delle malattie.

La migliore irrorazione sanguigna conduce da un lato ad un’accresciuta pressione parziale dell’ossigeno nei tessuti e quindi ad un migliore approvvigionamento di ossigeno alle singole cellule, dall’altro lato ad una più rapida rimozione dei prodotti metabolici delle cellule dei tessuti.

 

Il risultato a livello cellulare è che le cellule si rigenerano più rapidamente e in parte riassumono e migliorano le loro funzioni.

 

Continua la lettura dell’interessante articolo del dott. Catello Matonti

Le categorie della guida