Questo sito contribuisce alla audience di

"Alla scoperta degli antichi sapori 2006"

Dal 7 al 9 dicembre a Cetara alla scoperta delle tradizioni culinarie della costiera amalfitana.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

“Alla scoperta degli antichi sapori”

 

7 dicembre

 

Aspettando la festa

 

Animazione per le vie del paese nella serata vigiliare in attesa della Festa dell’Immacolata Concezione e della tradizionale processione mattutina delle ore 5,00 dell’8 dicembre.

 

 

8 dicembre

 

Non solo colatura: i sapori della Costiera

 

Dalle 18,00, fra i luoghi più caratteristici del borgo, itinerari con animazione teatrale ed artisti di strada alla scoperta della tradizioni culinarie della Costa d’Amalfi.
Degustazioni.

 

 

9 dicembre

 

Festa della colatura di alici

 

Ore 18,00

Sala “Mario Benincasa”

 

Convegno sul tema:

Identità locale, produzioni tradizionali ed esigenze di tutela: il caso della Colatura di alici di Cetara.

Saluti: Secondo Squizzato, Sindaco di Cetara


 

Partecipano:

Corrado Barberis, presidente dell’Istituto Nazionale di Sociologia rurale;
Enzo Vizzari, curatore delle guide de “L’Espresso”;
Davide Paolini, il gastronauta de “Il Sole 24 Ore”;
Anna Savarese, Presidente Parco regionale dei Monti Lattari;
Vito Puglia, Fondazione Slow Food per la Biodiversità.
Coordina: Luciano Pignataro, Giornalista de “Il Mattino”.

Intervengono:

Corrado Martinangelo,
Eugenio Luigi Iorio,
Cosimo Mogavero.
Al termine, degustazione in Piazzetta Vieski: la colatura e le alici di Cetara con la Pizza di Cosimo Mogavero, i dolci di Sal De Riso e i vini bianchi della Costa d’Amalfi.

Presso i ristoranti della Confraternita, Acquapazza, San Pietro, Al Convento, La Cianciola, speciali menù degustazione comprendenti piatti tradizionali ed innovativi a base di Colatura di alici.

 

- Pieghevole

- Manifesto

 

Comunicato stampa, 1 dicembre 2006

 

foto intervento  

Le categorie della guida