Questo sito contribuisce alla audience di

Guida alle Città del Vino, annuario 2007

Nel volume anche i progetti dei Comuni e le schede sulle Doc a 40 anni dalla loro istituzione.

I progetti dei Comuni e un’analisi delle Doc regione per regione a 40 anni dalla legge istitutiva sulle denominazioni di origine.

Sono le due principali novità della Guida delle Città del Vino, edizione 2007, quest’anno firmata da Filippo Bartolotta, giornalista enogastronomo e comunicatore.

La nuova edizione della Guida presenta come di consueto le Città del Vino associate (550) e i Soci Straordinari (22 tra Province, Comunità Montane e Strade del Vino), fornendo informazioni essenziali sul territorio e sulla comunità vitivinicola ed enoturistica.

La novità del 2007 consiste innanzitutto nell’inserimento dei principali progetti di promozione territoriale che i Comuni stanno realizzando o hanno da poco concluso. Si va dal nuovo centro informativo multimediale, come la Casa del Gusto della Costiera Amalfitana, alla zonazione del territorio vitivinicolo della provincia di Siena, che ha redatto la carta della vocazionalità dei terreni per la vite e per l’olivo, così come ha fatto il Comune di Imola per la sua omonima Doc; oppure dal progetto di promozione che i Comuni della Doc Colline Novaresi hanno predisposto in modo condiviso, ai corsi di educazione al gusto del comune di Arcola in provincia di La Spezia. E altro ancora.

L’autore Filippo Bartolotta, giovane e affermato wine taster, imprenditore nel campo della comunicazione enogastronomica e nella realizzazione di eventi legati alla conoscenza del vino, nel suo saggio introduttivo e nelle schede che presentano le regioni del vino, persegue un risultato importante: presentare la realtà delle nostre Denominazioni di origine - con un valido corredo di dati per ogni regione - a quarant’anni dalla loro istituzione, indicando anche alcuni interessanti spunti di riflessione sul loro ruolo e sulla necessità di un potenziamento delle loro identità, soprattutto in direzione della tutela dei vini e, di conseguenza, dei territori che ne sono eccellente espressione.

Bartolotta rappresenta un nuovo modo d’intendere la comunicazione del vino: non solo scrittura, ma multimedialità che s’intreccia con il racconto. Le sue più recenti proposte sono le degustazioni abbinate alle opere d’arte del territorio, un’idea innovativa ed efficace per comunicare non solo la qualità del vino e anche del territorio.

L’edizione 2007 della Guida delle Città del Vino (412 pagine) può essere richiesta a Civin al prezzo di 15 € .

Info:

0577/271579 coradduzza@cittadelvino.com

Comunicato stampa del 21 giugno 2007

foto intervento

Le categorie della guida