Questo sito contribuisce alla audience di

La cicoria caiatina nell'Olimpo dei media nazionali

La pianta erbacea autentico fenomeno mediatico, più di una volta nel mirino di Rai Uno, Rai Due, Rai Tre, La 7, Libero, Vero, Cronaca Vera, Radio Rai Uno, Radio Rai Due.

LIBERO_CICORIE_E_CAIATINI_CON_MAGALLI

Il “miracoloso” principio attivo

ha incuriosito i media nazionali.

Caiazzo ancora nel mirino dei media nazionali. Negli ultimi mesi la cittadina dell’alto casertano è approdata dozzine e dozzine di volte su quotidiani, settimanali, radio e tv nazional.

L’altra sera, l’ennesima ribalta nazionale per il comune caiatino.

Merito della ricercata cicoria caiatina e delle sue particolari proprietà afrodisiache raccontate nel programma “Strada Facendo”, in onda su Radio Due Rai.

A parlarne in diretta, i conduttori Federico Biagioni e Federica Gentile collegati con Brunella Bolloli, giornalista di Libero, che ha redatto con Giuseppe Sangiovanni, freelance di Caiazzo, l’articolo pubblicato sul giornale di Vittorio Feltri.

Cicorie caiatine, autentico fenomeno mediatico.

La news, finita a Radio Due Rai, trattata in trasmissione con ironia e goliardia. Messi in risalto i risultati “più strong”- derivanti dalla caratteristica pianta erbacea- unica in Italia.

Per celebrare la cicoria caiatina scomodati dal conduttore persino Totò e Alberto Sordi. Nel corso del programma evidenziata la fondazione dell’Accademia della Cicoria e il Cicoria Day.

“Ho utilizzato una buona parte dei miei canali di comunicazione per far conoscere Caiazzo -precisa Sangiovanni- attraverso una news curiosa, collocata con successo su diverse testate nazionali con cui collaboro”.

Anna Russo

- Le Cicorie e il Pignato Grasso

Info:

È possibile contattare Giuseppe Sangiovanni

Giornalista freelance
collaboratore per quotidiani, settimanali e tv nazionali

per segnalazioni di:

- Storie curiose, al limite della credibilità, a lieto fine
- Truffe, ingiustizia, burocrazia, spreco di soldi pubblici
- Storie di disagio, vivibilità, ambiente

cell.3383322917 - 3487902856
e-mail: sanzero@aliceposta.it, sanzero@libero.it

Le categorie della guida