Questo sito contribuisce alla audience di

Festa del vino 2007

Dal 24 al 26 agosto la ‘Festa del Vino’ organizzata dalla Pro Loco Castelvenere I produttori del “comune più vitato” della Campania in piazza per la XXX edizione Riflettori accesi sulle potenzialità dei vitigni autoctoni e sul Pit Enogastronomico Apertura delle cantine tufacee per un suggestivo “itinerario sotterraneo del vino”.

È tutto pronto per la ‘Festa del Vino’ di Castelvenere, evento che quest’anno tocca la sua trentesima edizione. L’appuntamento è in programma da venerdì 24 a domenica 26 agosto.

Ad organizzare la manifestazione è la Pro Loco Castelvenere con la collaborazione di: Comune di Castelvenere, Provincia di Benevento, Regione Campania, Comunità Montana del Titerno, Ente Provinciale per il Turismo di Benevento, Camera di Commercio di Benevento, Associazione Italiana Sommelier, Slow Food - Condotta Valle Telesina, Istituto Professionale Alberghiero ‘Le Streghe’, Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia - Comitato di Benevento, Pro Loco ‘Fragnetana’ di Fragneto Monforte e Club Automoto Epoca Campano.

Per l’edizione del trentennale è stato allestito un programma particolarmente ricco. In piazza San Barbato le cantine del “comune più vitato della Campania” accoglieranno gli enoturisti con le degustazioni delle loro etichette.

Altri spazi degustazione saranno curati dall’Associazione Italiana Sommelier. In via Roma saranno di scena invece i sapori della terra sannita: l’ottimo olio extravergine di oliva del comprensorio telesino-titernino, i rinomati taralli di San Lorenzello, il delizioso miele locale, i saporiti salumi e formaggi dell’area matesina ed i fragranti prodotti da forno locali. A completare questa offerta gastronomica i piatti della tradizione offerti allo stand allestito in piazza.

Particolarmente importanti si preannunciano gli incontri in programma: esperti degustatori faranno il punto sul panorama dai vitigni autoctoni mentre i rappresentanti istituzionali si confronteranno sulla risorsa vino come volano per il decollo turistico delle aree interne della Campania.

Per l’occasione saranno aperte le suggestive cantine tufacee del borgo medievale, autentica testimonianza della forte tradizione enologica di questo centro sannita. Un insolito “percorso sotterraneo del vino” attraverso grotte e cunicoli che custodiscono gelosamente gli attrezzi per la vinificazione impiegati in questi luoghi fino a qualche decennio addietro.

A completare questa offerta di atmosfera unica saranno gli artigiani locali con i loro lavori in vimini, legno, pietra, ferro e ceramica.

Particolarmente stuzzicante anche il programma collaterale. I luoghi della festa saranno animati nel corso delle tre serate da artisti di strada, spettacoli di musica folk, esibizione di sbandieratori. In programma, poi, anche un raduno d’auto d’epoca (anni 30-40) organizzato in collaborazione con il Camec mentre la Pro Loco ‘Fragnetana’ sarà impegnata nella dimostrazione del lancio da fermo di una mongolfiera.

Pasquale Carlo

Comunicato stampa del 16 agosto 2007

Per ulteriori informazioni:

329.7333423

www.prolococastelvenere.it

Le categorie della guida