Questo sito contribuisce alla audience di

Nuove figure nel mondo dell'ospitalità

Esperienze sul campo e formazione innovativa

Nel 2006 l’Assessorato all’Istruzione della Provincia Autonoma di Trento anticipando le emergenti esigenze del mercato ha avviato un nuovo progetto di Alta Formazione Professionale, al cui interno s’inserisce il percorso di Assistente di Direzione di Unità Ricettive. Nuovi professionisti del ricettivo che - con esperienza in diverse strutture a livello nazionale ed internazionale - saranno in grado di rapportarsi con il sistema su vari livelli e territori.

Il corpo docenti è formato da esperti del settore in grado di trasmettere agli studenti sia le problematiche del quotidiano sia gli stimoli della vita lavorativa evidenziando così la necessità dell’essere preparati al problem solving. Un percorso in grado di garantire competenze e spendibilità immediata sul mercato del lavoro. Il progetto infatti è frutto della concertazione con il mondo del ricettivo.

L’aula si alterna periodicamente a quelle che vengono definite le alternanze. Il circuito dei partners è variegato: dall’albergo al residence fino alla struttura preposta all’organizzazione di convegni. Il curriculum vitae di queste nuove figure non è una pagina bianca ma un insieme di vissuti reali nutriti da una formazione operativa in varie strutture ricettive italiane e straniere.

“Di fronte ad un futuro colloquio di lavoro - dice Annalena De Grandis responsabile della progettazione e coordinatore del percorso e con una forte e consolidata esperienza nelle human resources di aziende di servizio e turistiche - gli studenti possono vantare un backgrund ricco di svariati scenari di settore, un confronto continuo di realtà di cui sono stati protagonisti attivi, un diploma altamente spendibile”.

“Non solo - aggiunge Daniela Cazzani tutor del percorso e molto sensibile alle esigenze di apprendimento delle nuove generazioni - la preparazione è ottimale anche in termini di maturità dei singoli soggetti che imparano ad autogestirsi, a migliorare con autonomia la propria cultura professionale”.

Ecco quindi la proposta di cercare sempre nuovi contenuti di dibattito anche fra gli stessi operatori per verificare cosa serva veramente al settore, quale sia il profilo più idoneo, le carenze da superare.

Gli “scambi” si proiettano nella concretizzazione di sempre maggiori incontri con il mondo del lavoro mettendo quindi in gioco non solo gli studenti ma gli stessi operatori, incentivando dibattiti e presentazioni itineranti.

“Una sinergia che vogliamo sia sempre più reale - sottolinea il dott. Roberto Pallanch di Asat Associazione Albergatori ed Imprese Turistiche della Provincia di Trento nonché rappresentante delle partenership aziendali all’interno del Consiglio di corso - siamo infatti fiduciosi che - con questo modo di operare- possano emergere risorse qualificate per il sistema turistico in cui operiamo”.

“Un elemento di forza recepito dal settore - sottolinea il Presidente del Consiglio di corso Lino Riccadona - la formazione nel ricettivo necessita di esperienza continua e di un approccio positivo all’apprendimento. Il percorso non abbraccia infatti solo il settore alberghiero ma l’intero mondo dell’ospitalità dove l’elemento umano e la propensione ad accogliere è il primo fattore chiave di successo di queste aziende”.

Le esperienze in atto stanno contribuendo notevolmente a fornire informazioni per migliorare il progetto formativo il cui staff di progettazione è sempre attento ai continui mutamenti del mercato. Dal 2009 dunque questo primo gruppo di giovani potrà essere operativo nel mercato e nel contempo prenderà avvio anche il nuovo percorso sempre più attento al mondo turistico ed alle sue esigenze alla luce del lavoro svolto fino ad oggi.


Un progetto dunque che ha già visto il benestare e la collaborazione in qualità di partners di: NHHOTELS (www.nh-hotels.com), ATAHOTELS (www.atahotels.it); ASAT Associazione Albergatori ed Imprese Turistiche della Provincia di Trento www.asat.it;SOL MELIÁ (www.solmelia.com); Trentino S.p.A. Società di marketing territoriale del Trentino (www.trentino.to).

LA SCHEDA

La figura professionale

ASSISTENTE DI DIREZIONE DI UNITÀ RICETTIVA/ biennio in corso (2006-2008)


Una figura professionale in grado di rispondere alle concrete esigenze del mercato turistico con competenze gestionali-manageriali. Persone in grado di lavorare con responsabilità in diverse unità. Nello specifico, il settore di riferimento è quello dei servizi ricettivi e ristorativi: hotels, pensioni, residence, campeggi, Bed & Breakfast, nonché le attività miste di fornitura di alloggio e somministrazione di pasti e bevande. L’ Assistente di Direzione di Unità Ricettiva lavora su delega della direzione e gestisce la struttura o parte di essa (uno o più reparti dell’albergo) a seconda della complessità. Processi di room division, processi di food&beverage, processi amministrativi.

AREE FORMATIVE


Nel percorso formativo vengono affrontate le seguenti materie di studio:

primo anno


SISTEMA TURISTICO E ATTORI/LEGISLAZIONE TURISTICA/GESTIONE FRONT OFFICE BOOKING ACCOGLIENZA DEL CLIENTE BACKOFFICE/GESTIONE HOUSEKEEPING /GESTIONE DEL RISTORANTE - BAR /GESTIONE PRODUZIONE - CUCINA/GESTIONE CONGRESSUALE

secondo anno


GESTIONE ECONOMICA D’IMPRESA/MARKETING STRATEGICO ED OPERATIVO/NORMATIVA DI SETTORE E PRIVACY/NORMATIVA DEL PERSONALE ED ORGANIZZAZIONE IMPRESE TURISTICHE/GESTIONE FOOD AND BEVERAGE /CONTROLLO AMMINISTRATIVO/MANAGEMENT DELLA SICUREZZA/SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE/SISTEMI QUALITÁ/GESTIONE ROOM DIVISION/COMMERCIALIZZAZIONE E VENDITA DEL PRODOTTO/LEADERSHIP E GESTIONE DEI GRUPPI/COMPETENZE LINGUISTICHE

Sede Amministrativa c/o IFPA - Via dei Colli, 17 - 38068 Rovereto (Tn) - Italy

T. +39 0464 43.91.64 F. +39 0464 43.58.51

Sede Operativa c/o BIC - Via Zeni, 8 - 38068 Rovereto (Tn) - Italy

T. +39 0464 44.33.66 F. +39 0464 44.33.68

Soggetto attuatore dell’iniziativa individuato dalla PAT: Istituto di Formazione Professionale Alberghiero di Rovereto

Dirigente dell’istituto Alberghiero e Presidente Consiglio di corso: Lino Riccadonna

Coordinatore di corso: Annalena De Grandis

Tutor dell’apprendimento: Daniela Cazzani

Rappresentante della partnership aziendale: Roberto Pallach - ASAT

Durata: 3000 ore (24 mesi) Assistente di direzione di Unità Ricettiva

Riconoscimenti: diploma di tecnico superiore per l’ assistente di direzione di unità ricettiva;

esperienza: formazione assistita accumulata in circa 1800 ore di pratica in strutture ricettive

Informazioni: info@hospitalitymananagement.it www.hospitalitymananagement.it TEL +39 0464 44.33.66

Partenariato: Collaborano e contribuiscono allo sviluppo concreto del progetto: NHHOTELS ( www.nh-hotels.com), ATA HOTEL (www.atahotels.it);ASAT Associazione Albergatori ed Imprese Turistiche della Provincia di Trento www.asat.it ;SOL MELIÁ (www.solmelia.com); Trentino S.p.A. Società di marketing territoriale del Trentino (www.trentino.to).

Comunicato stampa, Aprile 2008


Info per la stampa:
press@linkpoint.it
http//: www.linkpoint.it
mobil +39 348-91.90.040
Tel. +39 0464-43.60.31
Fax +39 0464-48.88.69

Le categorie della guida