Questo sito contribuisce alla audience di

Selezione del Sindaco 2008

Prorogata al 10 maggio 2008 la data di scadenza per le aziende vitivinicole che intendono iscriversi alla Selezione del Sindaco, il concorso enologico internazionale ideato dall’Associazione nazionale Città del Vino.

PICCOLA PRODUZIONE DI ECCELLENZA E “RACCOMANDATA” DAL SINDACO: ECCO LA SELEZIONE DEL SINDACO 2008, L’INNOVATIVA FORMULA DI MARKETING TERRITORIALE IDEATA DA CITTÀ DEL VINO

PROROGATA AL 10 MAGGIO LA SCADENZA PER L’ISCRIZIONE DELLE AZIENDE


Prorogata al 10 maggio 2008 la data di scadenza per le aziende vitivinicole che intendono iscriversi alla Selezione del Sindaco, il concorso enologico internazionale ideato dall’ Associazione nazionale Città del Vino.

Il vino-simbolo di Città del Vino è una piccola produzione di eccellenza “raccomandata” dal sindaco, frutto dell’alleanza tra l’azienda e il comune per la salvaguardia del patrimonio vitivinicolo italiano e la promozione del proprio territorio.

È questa la formula di marketing territoriale del tutto originale e innovativa ideata da Città del Vino e il criterio di giudizio alla base della scelta dei vini vincitori del concorso enologico internazionale La Selezione del Sindaco 2008 (Cividale del Friuli 30/31 maggio e 1° giugno, in collaborazione con Recevin - Rete Europea delle Città del Vino, Res Tipica In Comune SpA e il patrocinio dell’O.I.V. - Organisation Internazionale de la Vigne e du Vin, info: www.selezionedelsindaco.it), giunto quest’anno alla VII edizione: l’unica rassegna internazionale che prevede la partecipazione congiunta dell’azienda che produce il vino e del Comune in cui sono localizzati i vigneti, riservata ai vini Docg, Doc e Igt il cui quantitativo di produzione è compreso tra le 1.000 e le 50.000 bottiglie.

“La vera originalità del concorso - sottolinea il presidente di Città del Vino Valentino Valentini - è la partecipazione congiunta dell’azienda e del sindaco che, insieme, portano in concorso vini di qualità, e proprio grazie a questo meccanismo stiamo organizzando una serie di iniziative finalizzate alla promozione non solo del vino ma dell’enoturismo in generale. La Selezione rappresenta un’importante occasione per promuovere le eccellenze del nostro Paese - afferma Valentini - che se ad oggi ha visto la partecipazione di 350 aziende con 800 campioni rappresentativi di circa la metà dei Comuni iscritti all’Associazione”.

Dati importanti se si considera che le Città del Vino - 557 comuni e 29 tra province, comunità montane, strade del vino e parchi - rappresentano in Italia il 6,7% dei comuni, il 70% dei nostri vigneti e l’89% dei vini Doc, Docg e Igt.

Un’apposita commissione, al 30% internazionale, composta da enologi, enotecnici, assaggiatori e sommeliers, giornalisti del settore e un ispettore dell’O.I.V. valuterà le diverse categorie di vini della Selezione 2008 nel complesso monumentale del Monastero di Santa Maria in Valle a Cividale del Friuli.

I riconoscimenti assegnati in base ai punteggi ottenuti dai campioni prevedono la medaglia d’oro, d’argento e di bronzo, mentre la gran medaglia d’oro rappresenta l’eccezione di un vino che si sia particolarmente distinto per la sua produzione e qualità.

Per i vini premiati (Roma, 26 giugno 2008, Sala Promoteca in Campidoglio) è prevista la stampa di un bollino da mettere sulle bottiglie, così da essere facilmente riconoscibili, mentre è possibile avere informazioni dettagliate su tutte le aziende che partecipano al concorso grazie alla guida “Vini da Vedere - piccole partite e grandi vini” disponibile anche online ed acquistare i loro vini direttamente sul negozio online della Selezione.

Quest’anno, in collaborazione con AICEV - l’associazione che raccoglie migliaia di appassionati collezionisti di etichette - anche le etichette più belle riceveranno un premio speciale.

Le categorie dei vini della Selezione del Sindaco 2008

- Vini bianchi secchi tranquilli Igt, Doc e Docg vendemmia 2007

- Vini bianchi secchi tranquilli Igt, Doc e Docg vendemmia 2006 e precedenti

- Vini rosati secchi tranquilli Igt, Doc e Docg vendemmia 2007

- Vini rosati secchi tranquilli Igt, Doc e Docg vendemmia 2006 e precedenti

- Vini rossi secchi tranquilli Igt, Doc e Docg vendemmia 2007

- Vini rossi secchi tranquilli Igt, Doc e Docg vendemmia 2006 e precedenti

- Vini frizzanti Igt, Doc e Docg

- Vini spumanti Doc e Docg

- Vini dolci e liquorosi Igt, Doc e Docg

Comunicato stampa del 29 aprile 2008

Relazioni con la stampa

Emma Lucherini - cell. 348/9347154

Web: www.winenews.it

E-mail: emma.lucherini@winenews.it

Tel. 0577/848609 - Fax 0577/846132

Via Donnoli, 6 - 53024 Montalcino (Siena)

foto intervento

Le categorie della guida