Questo sito contribuisce alla audience di

L’Amore violato - Fabiola de Clerq presso l'ABA a Milano

“L’Amore violato”. Ne parla Fabiola De Clercq, presidente ABA - il 26 maggio 2010, presso la sede milanese di ABA in via Solferino 14, alle ore 21.00. L’esperienza di cura dell’ABA ha dato[...]

sfondo_targa_ABA
“L’Amore violato”. Ne parla Fabiola De Clercq, presidente ABA - il 26 maggio 2010, presso la sede milanese di ABA in via Solferino 14, alle ore 21.00.

L’esperienza di cura dell’ABA ha dato testimonianza dell’elevata incidenza di traumi che caratterizzano la storia delle persone sofferenti di anoressia-bulimia.

I colloqui preliminari, così come le terapie di gruppo hanno messo in luce la gravità degli episodi che hanno caratterizzato la storia di vita di queste persone e l’importanza di trovare un luogo che potesse consentire ad esse di tradurre l’accaduto in parola.

La cecità del terapeuta che non vede o non accoglie dando alla rilevazione del trauma scarsa importanza è soltanto un modo di colludere con l’abusante, che provoca una ripetizione dell’orrore incontrato nel momento traumatico.

Si cercherà di interrogarsi e riflettere sulla responsabilità non solo etica, ma anche come persona di chi non solo è deputato alla cura ma a cui si indirizza il racconto del trauma, impossibile da dimenticare e contemporaneamente impossibile da dire nella sua essenza.

Ufficio Comunicazione ABA
ABA- Associazione Bulimia Anoressia
via Solferino 14
20121 Milano
tel. 02.29.00.02.26 fax 02.29.00.69.88
NUMERO VERDE 800.16.56.16

e-mail: comunicazione@bulimianoressia.it
sito: www.bulimianoressia.it

Le categorie della guida