Questo sito contribuisce alla audience di

UE: sette nuove registrazioni

Sono state certificate sette nuove specialità a marchio DOP e IGP del patrimonio enogastronomico comunitario.

Patate della Sila IGP
Si arricchisce il registro europeo dei prodotti a marchio DOP e IGP. Sono infatti state certificate sette nuove specialità del patrimonio enogastronomico comunitario. I prodotti registrati sono i seguenti.

I Schrobenhausener Spargel/Spargel aus dem Schrobenhausener Land/Spargel aus dem Anbaugebiet Schrobenhausen IGP sono germogli commestibili dell’asparago, dal colore che varia dal bianco al viola di dimensioni non superiori ai 22 cm. Il sapore è forte ed ha dei sentori che ricordano la nocciola. La zona di produzione dei Schrobenhausener Spargel/Spargel aus dem Schrobenhausener Land/Spargel aus dem Anbaugebiet Schrobenhausen IGP ricade in alcuni comuni dei distretti amministrativi di Neuburg-Schrobenhausen, Aichach-Friedberg e Plaffenhofen an der Ilm in Germania.

La Suska sechlonska IGP è una prigna snocciolata o con nocciolo, essiccata e sottoposta a processo di essiccatura. La forma può essere appiattita o allungata. La polpa è elastica mentre la buccia è rugosa e al tatto risulta appiccicosa. Il sapore è dolce con un retrogusto di “affumicato”. La zona di produzione è circoscritta all’interno dei territori dei comuni polacchi facenti parte del voivodato di Maloposkie.

La Patata della Sila IGP è il tubero appartenente alla famiglia delle Solanacee, di forma tonda-ovale o lunga-ovale e avente una polpa estremamente compatta. Il tubero è prodotto in molti comuni appartenenti alla zona geografica dell’Altopiano della Sila, nella regione Calabria, in Italia.

Il Mogette de Vendée IGP è un fagiolo bianco cannellino di forma regolare, larga ed ellittica. Il seme è secco e bianco e, una volta cotto, mantiene una consistenza “fondente”. Il gusto è leggermente salato e dolce e ricorda l’aroma del porro e della castagna. La zona di produzione si estende ad alcuni comuni del Dipartimento della Loira atlantica, della Vandea e ad alcuni cantoni dello Challans, Lucon e Maillezais in Francia.

La Fava Santorinis DOP è il cotiledone essiccato, decorticato e tritato della cicerchia porporina appartenente alla famiglia delle leguminose. Il colore è giallo chiaro, la forma è circolare e schiacciata. Il prodotto si caratterizza per una lato contenuto di carboidrati e proteine. La zona di produzione è estesa alle isole facenti parte della Repubblica Ellenica.

La Halberstädter Würstchen IGP è una salsiccia lunga e fine di colore scuro e di sapore intenso di “affumicatura”. La carne impiegata è di bovino e suino mentre il budello di rivestimento è fatto con intestino di pecora. La zona di produzione ricade nel comune tedesco di Halberstadt.

L’Estepa DOP è l’olio extravergine di oliva che presenta un aroma di frutta fresca o matura ed un sentore di oliva verde e di erba fresca. La zona di produzione dell’ Estepa DOP ricade in undici comuni della provincia di Siviglia in Spagna.

Fondazione Qualivita
P.zza Matteotti 30
53100 Siena

- Registrato un nuovo prodotto sloveno

- Due nuovi formaggi europei registrati

- Due nuove registrazioni agroalimentari all’UE

- UE: registrati 7 nuovi prodotti agroalimentari

- La Ricotta di Bufala Campana è DOP

Le categorie della guida