Questo sito contribuisce alla audience di

Ormoni e malattie endocrine

Gli ormoni influenzano la funzione di tutti i tessuti e apparati dell’organismo; le alterazioni patologiche della funzionalità delle ghiandole endocrine sviluppano quadri clinici più o meno generalizzati, con sintomi e segni estremamente vari.

La variabilità del quadro clinico di molte malattie endocrine può far si che rimangano a lungo misconosciute.

D’altra parte vi è la tendenza, sia nella popolazione generale sia fra i medici, ad attribuire una base endocrina a disturbi comuni, anche quando ne manchi l’evidenza.

Benchè molti sintomi possano essere effettivamente sostenuti da un’alterazione endocrino-metabolica, la diagnosi dovrebbe essere basata non solo sulla natura del sintomo ma su una rigorosa valutazione clinica e di laboratorio.

La alterazioni patologiche del sistema endocrino sono generalmente dipendenti dall’aumento, la riduzione o una modificazione qualitativa della secrezione ormonale o da alterazioni dei meccanismi di controllo della produzione degli ormoni.