Questo sito contribuisce alla audience di

Biopreparati

Importanza dei preparati biologici 1^parte

Nella medicina Orientale e’ importante l’ambiente e la qualita’ del cibo.Se l’ambiente e’ incontaminato e l’alimentazione razionale tanto meglio funzioneranno gli organi e i sistemi organici e tanto meglio sara’ l’afflusso e  la diffusione dell’energia Tzi nel nostro organismo.Simile relazione ci dona forza e salute.

Al momento attuale abbiamo uno sviluppo tecnico e scientifico febbrile che determina  un endemico inquinamento dell’ambiente ,un cambiamento delle nostre abitudini alimentari ed un impoverimento del terreno. Tutto cio’ svolge un ruolo fatale per l’umanita’.

Purtroppo non si puo’ arrestare il processo di sviluppo produttivo delle societa’ moderne ne’si puo’ influenzare in modo positivo un miglioramento dell’ambiente o dell’industria alimentare.

Le razioni alimentari sono piu’ gustose, ma il loro valore nutritivo e’ quasi nullo. La soglia calorica e’ alta ma e’ assente quel complesso spettro di vitamine, microelementi ed agenti nutritivi necessari per il nostro benessere.

L’unica via di salvezza e’ l’assunzione di un modello di vita piu’ sano, l’utilizzo di alimenti naturali e la rinuncia a vizi dannosi. Simile scelta puo’ essere facilitata con i preparati  biologici.

Tali preparati sono formule biochimiche nella cui struttura sono presenti sostanze nutritive insostituibili ed elementi biologici attivi di origine vegetale ed animale.L’utilizzo di tali preparati e’ il mezzo piu’ sicuro per la profilassi, la cura e la riabilitazione dell’organismo.

Essi si dividono in 3 gruppi:

-nutriceutici

-parafarmaceutici

-eubiotici

I nutriceutici contengono sostanze nutritive: vitamine, minerali, aminoacidi, fosfolipidi,antiossidanti, fibre alimentari ed altro.Tali sostanze integrano un’alimentazione scorretta e sono una buona profilassi contro la comparsa di malattie, aumenatndo l’immunita’ dell’organismo in situazioni particolari.

I parafarmaceutici, invece, sono preparati biologici contenenti elementi biologicamente attivi e con spiccata attivita’ farmacologica. Sono stati ideati per aumentare l’adattabilita’ dell’organismo a condizioni sfavorevoli e in qualita’ di coadiuvanti delle medicine convenzionali

I nutriceutici, infine, sono preparati biologicamente attivi con microorganismi viventi. Sono ideali per la regolarizzazione della flora dell’organismo umano. Caratteristica imprenscindibile e comune di questi preparati e’ l’assoluta mancanza di effetti colaterali