Questo sito contribuisce alla audience di

Il re dei bioelementi

Il calcio

Un componente esclusivo della produzione Tiens e’ il cosidetto re dei bioelementi : il calcio .

Il calcio e’ molto importante dal momento che occupa in forma ionizzata l’ 1,5 - 2 % dell’organismo umano. Nessuno degli altri bioelementi raggiunge una percentuale simile. Il calcio occupa il quinto posto dopo i quattro macroelementi fondamentali per la vita ( carbonio , ossigeno ,idrogeno e azoto ).Il calcio si trova per il 99 % nelle ossa , per l’ 1 % nel sangue , nei tessuti.

Il calcio e’ praticamente la colla che tiene unito l’organismo umano .Gli ioni di calcio hanno le dimensioni adatte ad entrare nelle cellule ed a uscirne con facilita’. Entrando nella cellula , lascia una piccola catena di sostanze nutritive . Nel cibo che assumiamo si trova calcio non ionizzato , che di regola si trasforma in fosfato di calcio e viene allontanato come scoria.

Prendere del calcio sotto forma di cibo e’ inutile : l’importante e’ assorbirlo , e per questo e’ necessaria una grande quantita’ di acido gastrico.

Il “Biocalcio” Tiens e’ gia’ ionizzato e viene assorbito per il 95-98% .L’organismo di un sessantenne e’ in grado di sviluppare solo il 20 % della massa acida gastrica che elaborava a 20 anni . Per tale motivo il bisogno di calcio cresce con gli anni.

Con il “Biocalcio” Tiens l’acido gastrico non e’ necessario ,dal momento che il calcio e’ gia’ in forma ionizzata.

Il nostro organismo produce continuamente energia. Il risultato di tale attivita’ e’ la formazione di continue scorie e la loro espulsione, In caso di disfunzioni nell’espulsione di scorie abbiamo l’ossidazione dell’organismo , che ne inficia gravemente il sistema immunitario.

L’organismo ricerca continuamente una riserva alcalina per la neutralizzazione della garnde quantita’ di acido, ed utlizza a questo scopo le riserve presenti nei denti e nelle ossa. Per questo motivo quando mangiamo cibo acido indeboliamo le nostre riserve di calcio.Quando ad esempio beviamo una tazzina di caffe’ ( PH 2,2- 2,5 ), per neutralizzare questa bevanda acida dovremmo bere circa 35 bicchieri di acqua ! E’ chiaro che nessuno segue questa prescrizione.

Il fabbisogno giornaliero di calcio ionizzato va dagli 800 ai 2600 mg. Assumendo il calcio ionizzato Tiens e’ possibile mantenere l’organismo ad un livello debolmente alcalino ( PH 7,0 - 7,4 ) e regolarizzare la presenza di calcio nel sangue, che aiuta tra l’altro la normalizzazione dell’attivita’ tiroidea, del fegato e dei reni. In caso di carenza di calcio possono comparire nell’organismo circa 147 malattie.