Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

prossimi 10 »
  • Energia rinnovabile incentivata con Certificati verdi 2006

    Nel 2006 l’energia rinnovabile incentivata con il meccanismo dei Certificati Verdi è stata pari a 5,6 TWh, corrispondenti all’11% dell’energia elettrica generata da tutto il parco nazionale di impianti alimentati da fonti rinnovabili. Gli impianti realizzati dopo l’avvio del meccanismo hanno contribuito alla produzione nazionale con 3,5 TWh. Lo rende noto il Gestore dei Servizi Elettrici (Gse).

  • Fissato il prezzo di riferimento dei certificati verdi 2007

    Roma, 12 novembre – Il Gestore dei servizi elettrici (Gse) ha stabilito il prezzo di offerta, riferito al chilowattora, dei propri certificati verdi (prezzo di riferimento) per l'anno 2007.

  • PARTE PIATTAFORMA SCAMBI CERTIFICATI VERDI

    E’ partita la PBCV (Piattaforma di Registrazione delle Transazioni Bilaterali dei Certificati Verdi), una nuova funzionalità del Mercato dei Certificati Verdi che consente la registrazione e la regolazione di transazioni bilaterali aventi ad oggetto la cessione di certificati verdi.

  • Nel 2005 emessi 88.200 certificati verdi

    Lo scorso anno, secondo i dati resi noti dal Gestore dei servizi elettrici (Gse) - ex Grtn -, la domanda di certificati verdi (Cv) è risultata pari a 4,3 TWh (+9,6% rispetto all'anno precedente), certificata con 85.337 certificati verdi di produttori privati qualificati e in piccola parte tramite 641 certificati verdi del Gse relativi all'energia CIP6 prodotta da fonti rinnovabili. I Cv emessi ai produttori da fonti rinnovabili, che potranno essere utilizzati anche nei due anni successivi, sono risultati pari a 88.200 (+47% rispetto al 2004).

  • Estesa a 12 anni la durata dei Certificati Verdi

    IL PRESIDENTE CARLO AZEGLIO CIAMPI HA PROMULGATO IL DECRETO LEGISLATIVO CHE RIORDINA LA LEGISLAZIONE AMBIENTALE E AL CUI INTERNO E' PRESENTE L'ARTICOLO 267 CHE RIGUARDA LE FONTI RINNOVABILI DI ENERGIA.

  • VERIFICA ANNUALE DELL'ADEMPIMENTO ALL'OBBLIGO

    Secondo quanto disposto dall'articolo 7, comma 1 del DM 24.10.2005 i soggetti all'obbligo anno 2004 devono consegnare al GRTN entro il 31 marzo 2006 certificati verdi equivalenti, in termini di energia associata, all'obbligo di immissione che compete loro ai sensi dell'articolo 11, commi 1 e 2 del decreto degislativo n. 79/99, e dell'articolo 4, comma 1 del decreto legislativo n. 387/03.

  • Nuovi Decreti relativi ai Certificati Verdi

    Come previsto dalle direttive comunitarie in materia di promozione delle fonti energetiche rinnovabili e dagli impegni internazionali per la riduzione dei gas serra (protocollo di Kyoto), il decreto provvede all’aggiornamento delle direttive per l'incentivazione dell'energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili ai sensi dell'articolo 11, comma 5, del decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79.

  • Quotazione Certificati Verdi 2005

    Il GRTN ha reso noto il valore dei Certificati Verdi a sua disposizione per l'anno 2005;

  • 2004: 3,9 milardi di kWh da Fonti Rinnovabili

    La quota corrisponde al 12,1% in più rispetto al 2003. I dati sono contenuti nella pubblicazione: "Energia elettrica da fonti rinnovabili ­ Bollettino dell'anno 2004" del GRTN

  • Modifica della taglia dei Certificati Verdi

    Il GRTN ha aggiornato il valore dei CV facendo passare la taglia da 100 MWh a 50 MWh.