Questo sito contribuisce alla audience di

ESCO - Energy Service Company

Le E.S.Co., acronimo di "Energy Service Company", ovvero Società di Servizi Energetici, sono nate negli Stati Uniti tra la fine degli anni '70 e l'inizio degli anni '80, per rispondere in modo concreto alla crescente richiesta di risparmio, in termini energetici e di risorse, sul fronte pubblico e privato.

Le E.S.Co., acronimo di “Energy Service Company”, ovvero Società di Servizi Energetici, sono nate negli Stati Uniti tra la fine degli anni ‘70 e l’inizio degli anni ‘80, per rispondere in modo concreto alla crescente richiesta di risparmio, in termini energetici e di risorse, sul fronte pubblico e privato.
La crisi petrolifera del 1973 e la rivoluzione iraniana del 1979 portarono i prezzi dell’energia ai massimi storici, e crearono in questo modo le condizioni per offrire servizi per il risparmio energetico e per ridurre quindi la sempre più cara bolletta energetica degli utenti!

Dopo 30 anni di crescente attività negli Stati Uniti, le E.S.Co. stanno nascendo anche in Europa, soprattutto grazie al sostegno dell’Unione Europea che, attraverso i vari programmi di supporto tecnologico e non-tecnologico (Thermie, SAVE, ALTENER, Energie, etc…), sta svolgendo un ruolo estremamente importante per la promozione di questo strumento di risparmio energetico.

Le E.S.Co. hanno come obiettivo primario quello di ottenere un risparmio attraverso il miglioramento dell’efficienza energetica, per conto della propria clientela, utente di energia.
La peculiarità dell’intervento delle E.S.Co. risiede nel fatto che gli interventi tecnici necessari ad ottenere i risparmi energetici sono effettuati mediante investimenti sostenuti dalle stesse e non dal cliente.
L’utente di energia rimane così sgravato da ogni forma di investimento, e non dovrà preoccuparsi di finanziare gli interventi migliorativi dell’efficienza dei propri impianti. A sua volta, le E.S.Co. si ripagano l’investimento, e il costo dei servizi erogati, con una quota del risparmio energetico effettivamente conseguito grazie all’intervento.

Il profitto della E.S.Co. è, infatti, legato al risparmio energetico conseguito con la realizzazione del progetto. La differenza tra la bolletta energetica pre e post intervento migliorativo spetta alla E.S.Co. in toto o pro-quota fino alla fine del periodo di pay-back previsto. Allo scadere dei termini contrattuali, l’utente potrà beneficiare totalmente della maggiore efficienza del proprio impianto, ne diventerà proprietario e potrà, quindi, scegliere se mantenere la gestione affidata alla E.S.Co., a condizioni da negoziare, o se assumerla in proprio.

Le E.S.Co. perseguono gli stessi obiettivi dei loro clienti in quanto la loro fonte di guadagno risiede nel risparmio energetico conseguito e, per questo motivo, danno la garanzia di operare nel modo più efficiente possibile.
Essendo società che scommettono i propri capitali sulla possibilità di ottenere risparmi, sceglieranno le tecnologie più appropriate in una logica di minor costo e maggior efficienza.